Tu sei qui: Home / News / Dalla Lombardia all'Idaho (USA): misure di campo a confronto

Dalla Lombardia all'Idaho (USA): misure di campo a confronto

Dalla Lombardia all'Idaho (USA): misure di campo a confronto

Campi vicino a Moscow, Idaho (Foto: P.A. Brivio)

Nell’ambito delle attività condotte come “Visiting Scientist” presso il College of Natural Resources (University of Idaho, Moscow-ID, USA), Pietro Alessandro Brivio, responsabile scientifico del progetto S4A, partecipa all'organizzazione e realizzazione di una serie di rilievi e misure di campo in ambito agricolo, in particolare relative a diverse colture di frumento, sia invernale sia primaverile. Le campagne di misura sono condotte insieme al gruppo di ricerca di Luigi Boschetti, del College of Natural Resources, in coincidenza con il passaggio dei satelliti Landsat-7 e Landsat-8, nella zona agricola della Palouse dove, insieme ad alcune leguminose, il frumento è la coltura più diffusa.

La strumentazione scientifica e le procedure adottate sono simili a quelle utilizzate nelle campagne di misura italiane di S4A, sebbene in Lombardia si riferiscano a colture diverse, soprattutto riso e mais. In entrambi i contesti, l’acquisizione in situ di misure spettroradiometriche e di parametri biofisici delle colture, quali LAI – (Leaf Area Index) e FAPAR (Fraction of Absorbed Photosynthetically Active Radiation), sono momenti importantissimi per l'attività di ricerca. Essi permettono di usare correttamente i dati raccolti da satellite sia in ambito scientifico sia per il monitoraggio dell'agricoltura. Ecco alcune immagini dalle campagne di misura statunitensi, realizzate da Pietro Alessandro Brivio a Genesee-ID (USA) nel giugno 2014.

              

 

      Rilievi preliminari di campo per la selezione delle aree campione nei dintorni dell’abitato di Genesee.

             

Tipico paesaggio agricolo nell’area di Genesee con in primo piano campo di frumento primaverile e sullo sfondo campi di orzo.

                   

 

Frumento primaverile (sulla sinistra) con spiga formata in fase di maturazione e orzo (destra) in fase finale di estensione dello stelo e inizio di formazione della spiga.

 

                

Posizionamento della camera Canon EOS 40D con fisheye per acquisizione di immagini digitali emisferiche da cui è possibile derivare misure di alcuni parametri della vegetazione quali LAI (Leaf Area Index) e FAPAR  (Fraction of Absorbed Photosynthetically Active Radiation).

        

         

Misure spettroradiometriche effettuate con lo strumento FieldSpec Fr-Pro (ASD Inc.) operante nell’intervallo spettrale 350-2500 nanometri.

  • Share this
  • « maggio 2021 »
    maggio
    lumamegivesado
    12
    3456789
    10111213141516
    17181920212223
    24252627282930
    31

    Vuoi ricevere aggiornamenti su S4A? scrivici!

    Read here a brief descriprion of S4A project in English

    This is themeComment to Text'n'Roll Theme